MERCOLEDI 21 FEBBRAIO ESCE “LA TERRA NON È MAI SPORCA”

copertina-webIn tutte le librerie d’Italia finalmente arriva il libro LA TERRA NON È MAI SPORCA di Carola Benedetto e Luciana Ciliento (Add Editore), nato dall’incontro delle autrici con Pierre Rabhi. Vi aspettiamo alla prima presentazione mercoledì 21 febbraio alle 18.30 alla Libreria Bodoni / Spazio B (Via Carlo Alberto 41, Torino).

Dialoga con loro il giornalista Franco Borgogno.

#Terra: pianeta, suolo, polvere. Gli autori, chiamati a raccontare la loro “terra”, disegnano un mosaico: le terre alte dell’alpinista, il vuoto sotto i piedi del funambolo, l’agricoltura del futuro, il luogo dello spirito, il posto che accoglie la vita.

Terra e sociale, terra e politica, terra e spirito, terra e utopia, terra e confini, terra e identità attraverso i racconti di:

Pierre Rabhicontadino-poeta e padre dell’agro-ecologia Paolo Marinagronomo e referente tecnico di progetti agricoli penitenziari del Dip. Amm. Penitenziaria Ministero della Giustizia Roberto Moncalvopresidente Coldiretti Svamini Hamsananda Ghiri, monaca, vice-presidente Unione Induista Italiana Nahal Tajadod, scrittrice Jorge Bakker, land artist Sveva Sagramola, conduttrice televisiva Andrea Loreni,  funambolo zen Alexander Vilenkin, cosmologo quantistico Daniele Nardi, alpinista Eugenio in Via Di Gioiagruppo musicale indie Jadav Payengattivista ambientalista Beppe Tentiesploratore Tiziano Guardini, stilista Giuseppe Verdicompositore Michelangelo Pistoletto, artista Maria Teresa Pisani, Capo del Programma Commercio Sostenibile Paola DedaPresidente della Sezione Forestale dell’UNECE Catriona Patterson, Creative Carbon Scotland.

Attraverso la sensibilità di persone molto diverse fra loro, il libro costruisce una nuova idea di terra, una sorta di “grande giardino” della reciproca conoscenza, per ritrovare il mistero del mondo.